Recensione!

❥ Uno strano incontro ❥

Della serie “Chi non muore si rivede”…
Beh, non sono morta, anche se manco da quasi un’era 
In ogni caso, buongiorno ❤

Sono qui, oggi, per parlarvi di un altro bellissimo romanzo che mi ha toccato il cuore ❤
Sto parlando di “Uno strano incontro” e mamma mia che incontro!

 

 

 Autrice: Raffaella Spano
 Genere: Narrativa Contemporanea

CITAZIONE

Ci sono estati che ti rimangono per sempre sulla pelle

 

TRAMA

“Leggiamo spesso di dolci e brave ragazze che si imbattono e si innamorano dei classici – e ormai noiosi – bad boy tatuati, bipolari, stronzi e bellissimi. 
Ma cosa succederebbe se la fidanzata di un bad boy si imbattesse in un uomo che è l’esatto opposto del suo ragazzo? 
Questo romanzo parla di Mia: una ragazza sveglia, solare e troppo strana. 
Fidanzata con Matteo dai tempi del liceo. Un ragazzo terribilmente stronzo, libertino e parecchio piacione. 
Mia è davvero presa da lui. Sono una coppia affiatata e scellerata. Belli e (in)separabili, ma il destino si divertirà a giocare con la vita della nostra protagonista. 
Durante una vacanza a Formentera, Mia incontrerà, anzi, si scontrerà con Edward: un sofisticato inglese dirigente di una grossa multinazionale. Un uomo molto sicuro di sé. Elegante. Gentile e dai modi sensuali e attraenti. 
L’ampia differenza di età tra i due è palese, ma i loro incontri casuali diventeranno ben presto molto frequenti, strani ed elettrici che metteranno Mia a dura prova e che le faranno vedere il suo fidanzato sotto una luce ambigua e parecchio diversa.
Una storia fresca ed estiva, emozionante e birichina. 
Mia e Edward sapranno rendere piacevole una scorrevole lettura.”

 

EMOZIONI

Questo bel romanzo mi ha davvero sorpresa, al punto da non voler smettere di leggerlo!
Raffaella ha un modo fresco e vivace di scrivere e rivolgersi al lettore, uno stile leggero e per niente superficiale, che finisce per farti immedesimare nella storia e nei personaggi e riesce anche a strapparti una bella risata! 

Fin dalle prime pagine, è facile immedesimarsi nel personaggio di Mia, la dolce, intelligente e gentile protagonista, tanto innamorata del fidanzato da avere la pazienza di sorvolare su tutto, anche a costo di ridimensionare se stessa per il grande amore che prova. Ma è davvero amore? È amore assoggettarsi all’altro per il sentimento provato nei suoi confronti? Si tratta di amore vero, il sentimento che prova Mia nei confronti del bad boy Matteo, (che, vi garantisco, rischia di togliervi proprio i ceffoni dalle mani, al diavolo le relazioni aperte!!!), o è l’amore platonico che lei ha sviluppato negli anni, e che poi ha finalmente raggiunto, a farle credere di amarlo? A volte bisogna aprire gli occhi e scindere la differenza, che si dovrebbe notare, fra la persona della quale si è innamorati e ciò che realmente è questa persona. Quasi mai corrisponde all’idea che gli innamorati si creano e Mia se ne accorgerà, anche se grazie all’aiuto di Edward, che è esattamente l’opposto del bello ma indecente bad boy.

E quando ti rendi conto che la voglia di sentirsi liberi supera di gran lunga la razionalità e le facoltà mentali, allora vuol dire che il cuore ha vinto sulla mente” 

Edward sarà per Mia una vera boccata d’aria gelida, che la risveglierà dal tepore in cui si è ritrovata per anni. Ma l’aria gelida ben presto sarà rimpiazzata dal fuoco di una passione pura e sensibile, che fin da subito saprà di sentimenti vividi ed intensi… 
E Mia si ritroverà a fare nuove scoperte, a capire la profondità del proprio animo, oltre che dell’animo di Edward, uomo tutto d’un pezzo, un uomo come si deve!

Quello che sento per Edward è qualcosa di davvero inspiegabile. Di sicuro qualcosa di veramente intenso. Qualcosa che non posso ignorare.

E in un attimo mi sento travolta da un turbine di fiamme. A furia di giocare con il fuoco mi sono ustionata. Edward sembra  il marionettista delle mie emozioni

 

Mia capirà di non volersi accontentare della superficialità di una vita all’insegna della trasgressione e crescerà in fretta, con idee e desideri assopiti che troveranno la luce e la giusta maturità nella ragazza che è, nonostante la giovane età.

Quante mani, nella nostra vita, si toccano.
Si incontrano. Si scontrano. Si stringono. Si sfiorano. Si accarezzano…
Eppure solamente quelle di UNA sola persona riescono a toccarci l’anima

Un romanzo che vi scalderà il cuore! ❤ 
Che ne pensate? Lo leggerete, vero? 

Come sempre, ecco il link diretto ad Amazon: https://amzn.to/2sRc2kw
Leggetelo e lasciatevi incantare dalle sorprese estive!

 Voto: 5/5 

Grazie a Raffaella per avermi dato l’opportunità di leggerlo ❤ 

A presto, sognatori! ❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...